PUNTA LICOSA E VISITA AL BORGO DI CASTELLABATE

Pubblicato il

L’itinerario si sviluppa all’interno dell’Area marina protetta di Punta Licosa, ricadente nel comune di Castellabate, tra le località di Ogliastro Marina e San Marco. Punta Licosa si trova non distante da Santa Maria di Castellabate e può essere raggiunta solo a piedi da Ogliastro Marina attraverso un lungo vialone di carrubi, di pini d’aleppo, uliveti, viti e cespugli di macchia mediterranea. Le leggende mitologiche sono ciò che rendono ancor più affascinante e suggestivo questo luogo della costa cilentana. Un tuffo nel mito!  Dopo l’escursione naturalistica, il viaggio continua alla volta di Castellabate, antico centro medioevale tra i “borghi più belli d’Italia”, arroccato su una collina che domina l’ampia insenatura da Licosa a Tresino. Dal Belvedere è possibile ammirare un paesaggio mozzafiato, mentre passeggiando per le caratteristiche viuzze, si arriva al Castello e al campanile romanico della chiesa parrocchiale. Il castello, la Basilica pontificia di fattura angioina, il Campanile, i vicoli, gli archi, gli slarghi, le case in pietra e i balconcini ricoperti di fiori, i palazzi patrizi del 700, costituiscono le principali attrattive dell’antico paese.
Lunghezza: 8 km (A/R)
Dislivello: meno di 100 m
Difficoltà: Facile (T-E)- Turistica/Escursionistica
Luogo di partenza: Ogliastro Marina (SA)

A cura di OUTDOOR CILENTO Escursionismo e Valorizzazione del Territorio