PAESTUM: TRA PRESENTE E PASSATO

VISITA DEL MUSEO E DELL’AREA ARCHEOLOGICA DI PAESTUM E VISITA AZIENDALE

Pubblicato il

Il viaggio alla scoperta del Cilento non può non avere inizio da Paestum, città che, più di 2500 anni dalla fondazione, conserva intatto il proprio charme. L’area archeologica greco-romana: l’antica Poseidonia, colonia greca, la cui fondazione è collocata dagli storici a cavallo tra il VI e il V secolo a.C. . L’area è ricompresa all’interno di una cinta muraria di circa 5 km, che sorge tra il mare e la collina di Capaccio, l’antica Caput Aquae. Ciò che oggi è visitabile, rappresenta soltanto un piccolo settore della città antica, il cui perimetro è definito dal circuito, ben conservato, delle mura di cinta composte da blocchi di calcare e dotate di 28 torri e di quattro porte principali.  Dopo il tuffo nel passato …si ritorna al presente con la la visita aziendale per conoscere la lavorazione della mozzarella di bufala.  Una visita che prevede la visione della lavorazione della mozzarella, dell’impianto di trasformazione dello yogurt, dell’allevamento delle bufale, di un museo della civiltà contadina con più di mille pezzi e della bottega della pelle. visita aziendale (allevamenti; lavorazione mozzarella; lavorazione artigianale di oggettistica in pelle di bufala; museo aziendale; assaggio di un bocconcino; durata 1 ora circa)

Per prenotazioni , contatta gli uffici Cilentomania

condividi su
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn